LOADING

Blog

I vantaggi del trasporto marittimo

I vantaggi del trasporto marittimo delle merci

6 luglio 2017

Il trasporto marittimo delle merci rappresenta uno dei punti di forza dell’infrastruttura del trasporto italiano. È attraverso il mare, infatti, che vengono trasportati la maggior parte delle merci tra paesi e continenti diversi.

Il mare costituisce l’accesso alla più grande via di trasporto mondiale, attraverso il quale fluiscono carburanti, risorse naturali, prodotti chimici, prodotti agricoli e beni di consumo.

Negli ultimi anni le nuove tecnologie e la modernizzazione dei traffici ha portato a una profonda trasformazione delle modalità con cui viene svolta la compravendita internazionale di merci via mare, ottenendo notevoli vantaggi. Uno tra i primi è rappresentato dalla riduzione dei tempi di trasporto delle merci grazie ad un aumento della velocità delle navi e un minor spreco di risorse.

Maggiore funzionalità e nuove tecnologie hanno anche permesso di limitare notevolmente le immissioni nell’ambiente, tanto che oggi quello marittimo rappresenta la forma di trasporto merci meno inquinante. Infatti, via mare si riducono sensibilmente le emissioni inquinanti di CO2 .

Il trasporto via mare consente, inoltre, di risparmiare circa la metà rispetto ai costi su strada grazie alla minor spesa per il carburante e alla minore usura dei veicoli. Imbarcandosi, i mezzi evitano il traffico e le lunghe code stradali riducendo così i tempi di transito.

In conclusione, i vantaggi del trasporto via mare, con l’utilizzo delle nuove tecnologie, sono rappresentati da basso impatto ambientale, puntualità, risparmio economico e ottimizzazione delle risorse.